I percorsi dell’acqua: le sorgenti del Melfa

Comitato di ateneo per lo sviluppo sostenibile e l'Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale, Università degli Studi del Molise, Università degli Studi dell'Aquila

Goal6
Quando

Mercoledì 05 Ottobre 2022 h. 10:00-15:00

Dove
Lazio - Valle di Canneto - Settefrati - Via Valle di Canneto
Descrizione

L’evento prevede un incontro presso le sorgenti del fiume Melfa (monte Meta) e un percorso comune lungo il suo corso fino alle cascate, care a Giovanni Paolo II, per sensibilizzare la comunità locale e universitaria riguardo all’importanza dell’acqua come risorsa fondamentale per la vita e l’economia. Il fiume Melfa, infatti, confluisce nel Liri e successivamente nel Garigliano, contribuendo alla fornitura idrica di una ampia comunità compresa fra il basso Lazio e l’alto Casertano. Con questo incontro si vuole avviare una riflessione sull’origine di una risorsa particolarmente preziosa, sulla necessità di un uso responsabile e sulla tutela degli ecosistemi collegati al corso fluviale.

L’evento è aperto alle comunità locale e prevede un incontro con i rappresentanti dei comuni e delle istituzioni che si affacciano sul corso del fiume per avviare un dibattito sull’equilibrio sostenibile tra uso della risorsa e tutela naturale in un’area caratterizzata da un forte impatto antropico.

L’evento è aperto alle comunità presenti sul corso del fiume con partecipazione gratuita. Sono invitati rappresentanti del Cai, dei Centri sportivi universitari - Cus delle Università UniCas, UniMol e UniAq, del Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise (nel cui territorio si trovano le sorgenti) e rappresentanti delle istituzioni locali.

Contatti

Email: sviluppo.sostenibile@unicas.it