Albero delle identità – Partecipazione e abilità per lo sviluppo di una mentalità sostenibile

Aps Happy coaching and counseling Roma, Comune di Roma politiche giovanili, IC Guicciardini (Roma), Retake Roma, Visionary, Ass. Genitori di Donato, Ass. Genitori Baccarini.

Goal4 Goal11
Quando

Sabato 15 Ottobre 2022 h. 09:00-16:00

Dove
Lazio - Roma - Piazza Vittorio Emanuele, Giardini Nicola Calipari
Descrizione

Lascia il tuo segno nella città eterna, facendo crescere l’opera d’arte partecipata l’Albero delle identità nel giardino di Piazza Vittorio (RM), testimonianza delle azioni formative di una mentalità sistemica sostenibile partite nel primo lockdown del 2020.

Nelle tre edizioni seguite sono stati coinvolti più di mille cittadini e decine di partner, lavoratori, utenti e turisti, partendo dagli alunni dell’IC D. Manin e IC Guicciradini, loro familiari e docenti. L’Albero come sistema che tende ai suoi Obiettivi attraverso le abilità e il comportamento delle sue foglie per la costruzione di una nuova identità condivisa.

La pratica mette in evidenza l’importanza del Goal 4 (Educazione di qualità) per il raggiungimento di tutti gli altri Goal, in particolare ripensando a una nuova comunità educante. Il progetto quest’anno si arricchisce del coinvolgimento diretto di alcune realtà dell’Esquilino che si occupano, in vario modo, di rafforzare la coesione sociale e lo sviluppo sostenibile proponendo servizi educativi di qualità.

Le giornate del festival iniziano il giorno 11 ottobre e fino al 14 ottobre vedranno impegnate le scolaresche della scuola IC Guicciradini. Negli stessi giorni sarà aperta la partecipazione a gruppi di utenti (cittadini e turisti) che si vorranno prenotare. Il giorno 15 ottobre si svolge la giornata conclusiva con l’evento partecipato dove ogni realtà coinvolta avrà l’occasione di contribuire all’opera d’arte condivisa e presentare i suoi servizi. 

Contatti

Email: info@happycoachingandcounseling.it

Tel. 345 8002264

Informazioni aggiuntive sull'evento

Ai partecipanti dei laboratori di Lean art coaching si chiederà di realizzare una foglia in ceramica dove incidere una specifica abilità che ritengono importante per il loro progetto di benessere sostenibile, quindi sistemico. La ri-generazione come strumento formativo informale, inclusivo: generatore di nuove identità e nuovi comportamenti sostenibili e consapevoli.

Siamo convinti che il solo progresso sostenibile sia quello pensato e strutturato con al centro la persona, la sua formazione, la sua consapevolezza, le sue abilità e le sue competenze per esprimere il proprio potenziale nella società.