Social media ed educazione ambientale: il progetto Archeoplastica

Fondaco dei Tedeschi by Dfs Italia, Archeoplastica

Goal12 Goal14
Quando

Mercoledì 05 Ottobre 2022 h. 18:30-20:00

Dove
Veneto - Venezia - Calle del Fondaco dei Tedeschi - San Marco 5346
Descrizione

Attraverso Facebook, Tik tok, Instagram e un museo virtuale, il progetto Archeoplastica vuole portare un pubblico sempre più giovane a riflettere, da un’altra prospettiva, sull'inquinamento prodotto dalla plastica nel mare e promuoverne un uso più consapevole e responsabile.

Reperti di oltre cinquant’anni - bombolette spray, creme solari, palloni, flaconi di tutti i tipi, soldatini - diventano il mezzo per raccontare una storia senza fine, quella della plastica che si accumula inesorabilmente nei nostri mari.

Ideato da Enzo Suma, guida naturalistica a Ostuni, Brindisi, il progetto è nato per sensibilizzare il maggior numero di persone su un materiale che si degrada con molta difficoltà e che spesso viene usato per prodotti usa e getta, con durata di pochi giorni o addirittura di pochi minuti.

In un incontro organizzato dal Fondaco dei tedeschi by Dfs, Department store del gruppo Lvmh, con sede nel capoluogo veneto, particolarmente attento alle questioni legate all’inquinamento della laguna veneziana, Enzo Suma racconterà come l’uso dei social media aiuti a mobilitare e coinvolgere una platea sempre più vasta per modelli di consumo sostenibili.

In apertura dell’appuntamento verrà proiettato il cortometraggio di animazione "Mentre guardi questo video", realizzato dalla classe 3A dell’Iis Giovanni Valle di Padova, vincitrice del premio Arpav "#arpaVideo" - con Regione Veneto e Usr Veneto – e dei Premi sezione giovani e Fondaco del Videoconcorso Pasinetti.

Contatti

Email: fondaco.culture@dfs.com