Sognitudo 2030 - terza edizione

Fondazione Vincenzo Casillo

Goal11
Quando

Sabato 08 Ottobre 2022
Domenica 09 Ottobre 2022
Lunedì 10 Ottobre 2022
Martedì 11 Ottobre 2022
Mercoledì 12 Ottobre 2022
Giovedì 13 Ottobre 2022
Venerdì 14 Ottobre 2022
Sabato 15 Ottobre 2022
Domenica 16 Ottobre 2022
Lunedì 17 Ottobre 2022
Martedì 18 Ottobre 2022
Mercoledì 19 Ottobre 2022
Giovedì 20 Ottobre 2022
Venerdì 21 Ottobre 2022
Sabato 22 Ottobre 2022
Domenica 23 Ottobre 2022
Lunedì 24 Ottobre 2022
Martedì 25 Ottobre 2022
Mercoledì 26 Ottobre 2022
Giovedì 27 Ottobre 2022

Descrizione

L'evento, giunto alla terza edizione, si svolge dall'8 al 27 ottobre nel Comune di Corato. L'iniziativa propone attività creative e artistiche che prevedono il coinvolgimento diretto delle persone. L'obiettivo è promuovere una sensibilità diffusa e condivisa sulle tematiche degli Obiettivi dell'Agenda 2030 attraverso laboratori di comunicazione espressiva, storytelling, workshop, video social, spettacoli teatrali. La partecipazione alle atttività è completamente gratuita.

"Sognitudo" è una parola inventata composta da magnitudo e sogno per indicare l'unità di misura di un sogno, l'energia onirica sprigionata in seguito all'incontro di forze. Il sogno è un'espressione di energia vitale e creatrice, propedeutica e necessaria per il cambiamento verso uno sviluppo sostenibile.

Si pone l'attenzione su quanto accade intorno al nostro "ipocentro", nell'ambiente urbano e extraurbano. La città, i cittadini e il territorio sono i punti di partenza per un'analisi critica costruttiva. Le attività sono pensate per coinvolgere una comunità di persone di buona volontà, una collettività che, con dinamismo e senso di responsabilità, affronta il presente proiettando i propri sogni nel futuro, con la speranza che si realizzino tutti entro il 2030.   

Contatti

Email: info@fondazionecasillo | info@buoncampo.it 

Informazioni aggiuntive sull'evento

In collaborazione con: Teatro delle Molliche, Comune di Corato, Arcadia Kinema, Buoncampo, Scuole primarie e Scuole secondarie di secondo grado.

Direttore artistico: Francesco Martinelli.

Media e social
Sito web organizzatore